Aller au contenu principal
Anglais
Italien

Smontaggio iMac Pro

Informations sur le tutoriel

= Terminé = Incomplet

    Décrivez la pièce ou le composant spécifique de ce device sur lequel vous êtes en train de travailler. Par ex : batterie

    Créer un titre.

    Ce bref résumé n'apparaîtra que dans les résultats de recherche.

    Communiquez des informations de base avant que le lecteur ne se plonge dans le tutoriel.

    Étapes du tutoriel

    Étape 1

    Il nostro iMac Pro per lo smontaggio ha queste caratteristiche "di base":

    Étape 2

    Possiamo a malapena contenere l'entusiasmo mentre scartiamo gli accessori space gray: il Magic Mouse, la Magic Keyboard, e... *gasp*

    Étape 3

    Ecco il resoconto della connettività:

    Étape 4

    Scommettiamo che la procedura di apertura sarà la stessa dell'iMac 5K, che, tanto per dire, se sai usare un tagliapizza, sai aprire un iMac Pro.

    Étape 5

    La prima componente a venire fuori è un enorme dissipatore a doppia ventola.

    Étape 6

    Le funzioni della scheda scheda AirPort si sono consolidate sulla scheda madre: per qualche strano motivo Apple ha scartato la modularità del modello 5K. Ma abbiamo guadagnato questa strana staffa di bloccaggio per i cavi coassiali.

    Étape 7

    Dopo aver rimosso la scheda, la prima cosa da fare è controllare la RAM.

    Étape 8

    Torniamo allo smontaggio: i prossimi sulla lista sono questi nuovi "SSD" gemelli.

    Étape 9

    Vuoi sapere cosa si nasconde sotto quell'enorme dissipatore? Beh, anche noi. Dopo aver svitato qualche altra vite Torx e messo da parte le molle di montaggio, ecco la risposta:

    Étape 10

    Dopo aver smontato la scheda, è il momento per un resoconto sul silicio:

    Étape 11

    Sull'altro lato:

    Étape 12

    Per ultimi ma non meno importante, vicino alle prese degli SSD, abbiamo due chip proprietari di Apple:

    Étape 13

    Dopo aver finito con la scheda madre, possiamo rimuovere l'alimentatore da 500W.

    Étape 14

    Questa copertura dell'iMac sembra un po' spoglia, ma non abbiamo finito: gli "speaker migliorati" sono i prossimi.

    Étape 15

    Abbiamo ispezionato la copertura per altre componenti, ma non rimane molto, ad eccezione dello scandalosamente eccezionale meccanismo a molla che supporta lo schermo.

    Étape 16

    È il momento di dare un'occhiata più da vicino allo schermo. Abbiamo scoperto che utilizza lo stesso pannello dello schermo che abbiamo trovato nell'iMac 5K: LG Display modello LM270QQ1.

    Étape 17

    E con questo abbiamo finito. Tempo di rimontare questa bestia con della nuova pasta termica e vedere come si comporta come macchina da gioco.

    Étape 18 — Pensieri finali

    Punteggio riparabilità dell'iMac Pro: 3 su 10 (10 è il più facile da riparare)

    Vos contributions sont faites dans le cadre de la licence open source Creative Commons.