Aller au contenu principal
Anglais
Italien

Traduction de l’étape 15

Étape 15
Next out, the iPhone's 12 MP peeper! This year's camera offers a substantial spec bump from the 6, including the first resolution increase since the iPhone 4s. 50% more focus pixels means faster, more accurate autofocus without a drop in quality.
  • Next out, the iPhone's 12 MP peeper!

  • This year's camera offers a substantial spec bump from the 6, including the first resolution increase since the iPhone 4s.

  • 50% more focus pixels means faster, more accurate autofocus without a drop in quality.

  • The new iSight camera also brings the iPhone into the arena of 4K video recording, which has previously been dominated by Android phones.

  • Increased pixel density often comes at the cost of a decrease in individual pixel quality, due to crosstalk from competing photodiodes, but this new iSight camera includes some cool technologies that mitigate that issue.

  • There are electrically insulating trenches etched between the sensor's photodiodes, a process called Deep Trench Isolation, to compensate for leakage between densely-packed pixels.

Il prossimo a venir fuori è lo spioncino da 12 MP dell'iPhone!

La fotocamera di quest'anno presenta un miglioramento sostanziale delle specifiche rispetto al 6, incluso il primo aumento di risoluzione dall'iPhone 4s.

Il 50% in più dei pixel significa un autofocus più veloce ed accurato senza una diminuzione di qualità.

La nuova fotocamera iSight porta anche l'iPhone nell'arena della registrazione video in 4K, che prima era dominata dai telefoni Android.

L'incremento nella densità dei pixel solitamente ha il costo della riduzione della qualità dei singoli pixel, a causa della diafonia tra i fotodiodi, ma questa nuova fotocamera iSight include delle nuove tecnologie che potrebbero ovviare a questa perdita.

Ci sono delle trincee elettricamente isolanti incise tra i fotodiodi del sensore, una procedura chiamata Deep Trench Isolation, per compensare le perdite tra i pixel densamente racchiusi.

Vos contributions sont faites dans le cadre de la licence open source Creative Commons.